Responsabile: Prof. Giulio Magli  -  Delegato per i rapporti con la scuola: Prof. Marco Bramanti
Home / formazione / Aspetti linguistici dell'appendimento della matematica nella scuola primaria

Il seminario

La vostra predisposizione per il linguaggio è esattamente ciò che vi serve per fare della matematica

K. Devlin

 

Molti e profondi sono i legami tra la lingua naturale e la matematica; esse si intrecciano, si sostengono e qualche volta si ostacolano. Come per ogni altra disciplina, in matematica non si può esimersi dall’usare il linguaggio naturale e non si può non considerare che essa sviluppa un proprio lessico e una forma che entrano nella sua definizione. Per accompagnare e guidare gli allievi nell’apprendimento della matematica è importante che gli insegnanti siano consapevoli degli aspetti linguistici della disciplina, specie nella scuola primaria dove si pongono i fondamenti degli apprendimenti successivi e si sviluppano i primi strumenti concettuali.

 

Destinatari

Insegnanti di scuola primaria, insegnanti di matematica e lettere della scuola secondaria di primo grado.

 

Programma

Ore  8.45  Registrazione

Ore  9.30  Introduzione Andrea Gorini, presidente dell’associazione Ma.P.Es.

“Basta e avanza! Intrecci tra matematica e lingua”

Ore 10.00 Marco Bramanti, professore di Analisi Matematica, Politecnico di Milano

“Matematica e linguaggio”

Ore 11.15 Esemplificazioni didattiche

Ore 12.15 Dibattito e conclusioni con proposta attività 2019/20

 

Comitato organizzatore

Prof. Marco Bramanti, docente di Analisi Matematica, Politecnico di Milano e membro del Laboratorio Effediesse di Formazione e Sperimentazione Didattica.

Prof. Anna Paola Bruno Longo, già docente di Analisi Matematica, Politecnico di Torino

Prof. Raffaella Manara, già docente di Matematica nei licei scientifici

Stefania Barbieri, Andrea Gorini, Graziella Visconti, Associazione Ma.P.Es. – Matematica, pensiero, esperienza

 

Partecipano

Diesse, Associazione Il rischio educativo, Cdo Opere educative.