Formazione, Divulgazione, Sperimentazione, Beni culturali, Multimedia, Libri, MOOC

Responsabile: Prof.ssa Anna Paganoni  -  Delegato per i rapporti con la scuola: Prof. Marco Bramanti

Formazione

Divulgazione

Sperimentazione

Beni culturali

Multimedia

Libri

MOOC

Home / formazione / PIday / Edizione 2017 partecipazione

Bando e Preiscrizione

PIday 2017

Programma della manifestazione

Logo edizione PIday 2017 scuole superiori Logo edizione PIday 2017 scuole medie

 

Dopo aver dedicato alla "luce" il concorso dell'edizione 2016,   proponiamo  che il concorso 2017 sia legato ad  Albert Einstein, nato il 14 marzo 1879,  e alla sua produzione scientifica. Come di consueto forniremo  "parole" legate al tema, da inserire nei componimenti in prosa o poesia.

La festa di PIgreco 2017 si terrà il prossimo 14 marzo al Campus Leonardo -  in Aula Rogers.

Il BANDO 2016/17 per il  consueto CONCORSO è rivolto agli studenti delle Scuole Secondarie di primo e secondo  grado e agli allievi delle Scuole primarie, che dovranno presentare un lavoro originale collegato a  PIgreco e al tema dell'anno. I lavori saranno  ragruppati e giudicati in base al ciclo scolastico di appartenenza.

Per la partecipazione al concorso il docente responsabile della Scuola/classe o gruppo di allievi dovrà effettuare una PREISCRIZIONE  via web   (compilare il Foglio in ogni parte)

I lavori, ciascuno dei quali accompagnato dalla Scheda di Iscrizione (disponibile dal 1/1/ 2017 e completata in tutte le sue parti)  e secondo i formati indicati nel Bando, dovranno  essere trasmessi via web  dal 1/1/2017 al 31/1/2017 secondo le modalità che saranno indicate ai preiscritti. Ogni lavoro inviato deve avere  il titolo, il nome del/degli autori, la classe di appartenenza e il nome della Scuola.

Gli ammessi al PIday, nel confermare la partecipazione, dovranno allegare la Scheda Di Partecipazione, compilata in ogni sua parte (disponibile dal 15 febbraio 2017).

Leggere e seguire attentamente il Bando con il  Regolamento del Concorso e le procedure da seguire.

 

L'iniziativa, avviata nel 2010 in collaborazione con USR, sarà presentata anche nel sito dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia.