Formazione, Divulgazione, Sperimentazione, Beni culturali, Multimedia, Libri, MOOC

Responsabile: Prof.ssa Anna Paganoni  -  Delegato per i rapporti con la scuola: Prof. Marco Bramanti

Formazione

Divulgazione

Sperimentazione

Beni culturali

Multimedia

Libri

MOOC

Home / formazione / Convegno SCUOLA-POLITECNICO / 2014
a cura di Luisa Rossi Costa

SCUOLA-POLITECNICO 2014

24 settembre 2014

Il Convegno SCUOLA - POLITECNICO 2014, dedicato a docenti delle scuole secondarie superiori ha avuto luogo il 24 Settembre 2014 -  in Aula Rogers -

LOCANDINA

Con grande piacere la giornata è stata condivisa anche da docenti delle scuole secondarie di primo grado e primarie.

E' diventata infatti consuetudine lavorare anche con la scuola primaria e secondaria di primo grado, sia in attività specifiche sia in altri momenti di incontro, quali seminari o ricerche dedicate. E'  sempre più evidente  l'interesse   che i docenti di ogni ciclo scolastico mostrano per attività condivise, che consentano non solo di fare programmazioni coordinate ma anche di sviluppare percorsi didattici  per materia e/o  multidisciplinari, progettati con maggiore fantasia e con  la giusta taratura per il gruppo di allievi  che ne fruiranno.

La  significativa presenza  al convegno dei  docenti  delle scuole secondarie di primo grado e primarie, è seguita ad un primo incontro a loro dedicato, che ha avuto luogo presso il Dipartimento di Matematica il 17 settembre 2014. Docenti provenienti anche da fuori regione, hanno manifestato l'interesse di condividere " buone pratiche " per realizzare un insegnamento sempre più proficuo ed efficace, perchè i percorsi didattici costituiscano  una continua crescita di competenze e di curiosità negli allievi, al fine di rendere più agevole a tutti il percorso scolastico preuniversitario o  prima di  esperienze lavorative.

All' apertura del  Convegno SCUOLA - POLITECNICO 2014  il Rettore, Prof. Giovanni Azzone,  ha sottolineato l'importante attività che i docenti delle scuole superiori svolgono affinchè i propri allievi possano entrare nel mondo universitario con una solida formazione e procedere negli studi con successo. Ha ricordato che la posizione  del Politecnico, raggiunta in campo internazionale, e nella formazione e nella ricerca, valorizza anche il loro operato.

Il Prof. Piercesare Secchi, Direttore del Dipartimento di Matematica, ha poi evidenziato che tutti i docenti, ad ogni livello di insegnamento hanno sia il compito di trasmettere  conoscenza ai propri studenti sia quello di fare comprendere che ci sono tanti "vuoti" da colmare attraverso l'indagine scientifica che possono essere di grande interesse per la società.

Il Prof. Giulio Magli, responsabile del Lab FDS, saluta i presenti e introduce una delle recenti attività formative dedicate  agli studenti, sia prima dell'ingresso in università sia durante il percorso universitario:  MOOC, Massive Open Online Courses.

La Prof. Donatella Sciuto, Prorettrice Delegata di Ateneo, presenta una dettaglia panoramica sull'introduzione dei MOOC in Atenei internazionali: MOOC: quale novità?

Segue l'importante ed attuale comunicazione del Prof. Giovanni Lozza, Preside della Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione, su La sfida energetica: un invito a riflettere sull'argomento per un futuro migliore.

Nella seconda parte della mattinata, tre docenti del Politecnico parlano di aspetti ed applicazioni legate alle loro ricerche:

- Francesca Piredda, del Dipartimento di Design, presenta  Le tante facce del design: diversi percorsi per una cultura del progetto.

- Marinella Levi, del Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica  "Giulio Natta", con La stampa 3D dalla a alla Z,  illusta importanti applicazioni delle innovative stampanti 3D.

- Giuliana Iannaccone, del Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e  Ambiente Costruito, si lega all'imminente evento milanese con Smart-Eco Architecture: il padiglione "Mare e Isole", a Expo 2015.